Phormium tenax J. R. et G. Forst.

  • Nome comune: Lino della Nuova Zelanda
  • Famiglia: Agavaceae
  • Provenienza: Nuova Zelanda

PIANTE TESSILI
Le foglie esili ma resistenti forniscono una fibra tessile robusta, usata per la fabbricazione di tele industriali e per intrecciare panieri, canestri e stuoie. Tessuti a base di lino della Nuova Zelanda, impreziositi con piume di kiwi, erano usati come mantelli cerimoniali, indossati solo da capi tribù o da persone di alto lignaggio.

Letto 326 volte