Linum usitatissimum L.

  • Nome comune: Lino
  • Famiglia: Linaceae

PIANTA TESSILE
La fibra si ricava dal fusto della pianta, che viene estirpata dal terreno in modo di averne la massima lunghezza. Dopo la macerazione avviene la separazione delle fibre tessili dai residui legnosi e quindi la pettinatura che elimina le impurità. La filatura è seguita dalla tessitura e dalla nobilitazione, che consiste in una serie di trattamenti quali il candeggio, la tintura, la stampa, la calandratura.

Letto 275 volte