Citrus aurantium L.

  • sinonimo: C. bigaradia Loisel.
  • Nome comune: Arancio amaro
  • Famiglia: Rutaceae
  • Provenienza: Pianta originaria dell’Asia orientale e centrale, introdotta in Europa probabilmente dagli Arabi, dove si è diffusa soprattutto nelle regioni mediterranee.
  • forma biologica: P scap
  • Periodo fioritura: Gen. - Dic.

PIANTA USATA IN PROFUMERIA
Importato dagli Arabi nel XV secolo, dalla fine del Seicento viene utilizzato in profumeria per produrre le classiche acque di colonia. Dall’arancio amaro si estraggono tre tipi di oli essenziali: l’olio di neroli, estratto dai fiori, il Petit-grain, derivato dalle foglie e l’olio d’arancio dalla buccia dei frutti che è ricca di ghiandole contenenti essenze aromatiche e oli. 
L’olio essenziale dell’arancio è ottimo per profumare l’ambiente, poiché ha un effetto positivo sull’umore.

Letto 293 volte