Bosco caducifoglio

Il bosco misto caducifoglio, caratterizzato da un clima continentale, è organizzato in fasce vegetazionali disposte su differenti piani altitudinali, distinte in base alle specie vegetali dominanti. Nell'Orto Botanico sono presenti le principali specie caducifoglie caratteristiche dei boschi italiani, con elementi arborei ed arbustivi prevalentemente della flora autoctona del Lazio, organizzati prioritariamente secondo un criterio estetico.

In collezione, tra le specie legnose ed arbustive della flora autoctona del Viterbese, vi sono Quercus pubescens Willd. (roverella), Quercus cerris L. (cerro), Quercus robur L. (farnia), Acer monspessulanum L. (acero minore), Cornus mas L. (corniolo), Corylus avellana L. (nocciolo), Ruscus aculeatus L. (ruscolo pungitopo).

Lo strato erbaceo è in fase di allestimento, attualmente sono presenti esemplari di Pulmonaria officinalis L., Primula elatior (L.) Hil, Cyclamen hederifolium Aiton (ciclamino) ed Helleborus viridis L. (elleboro verde).