Maclura pomifera (Rafin.) C.K. Schneider

  • sinonimo: Toxylon pomiferum Rafin.; M. aurantiaca Nutt.
  • Nome comune: Maclura pomifera
  • Famiglia: Moraceae
  • Provenienza: Originaria dell’America settentrionale, anche se si può trovare spontanea in alcuni areali asiatici o africani. È stata introdotta in Europa nel secolo scorso per sostituire il Gelso (decimato da parassiti) come alimento del baco da seta.
  • Tipo corologico: NORDAMER
  • forma biologica: P scap
  • Periodo fioritura: Mag. - Giu.

Pianta arborea della fam. delle Moraceae, di origine nordamericana, dove è nota come arancio degli Osagi, dal nome della tribù americana che risiedeva nella zona di crescita della pianta e che ne usava il legno per la costruzione dei propri archi. Introdotta in Europa, ed in Italia, nel secolo scorso, venne usata per integrare o sostituire il gelso nell'alimentazione del baco da seta. Grazie alla spinosità dei rami, è spesso utilizzata per formare siepi o barriere impenetrabili. Nella foto sono visibili i caratteristici frutti tondeggianti, verdi, con la superficie corrugata, non commestibili.

Letto 354 volte