Arboreto Nord America

L’arboreto occupa la parte centrale dell’Orto; su una superficie di 1,5 ha vi sono oltre 230 esemplari di piante legnose, provenienti da quasi tutto il mondo, coltivati in modo da mantenere il loro portamento naturale e disposti secondo il luogo di origine su un immaginario planisfero. La diversità ed abbondanza di specie arboree ed arbustive, di forme e colori diversi, offre al visitatore una esperienza unica, culturale e piacevole al contempo. 

Nella parte occidentale dell’arboreto si trovano esemplari originari del continente americano; fra le specie del Nord America troviamo tra le altre l’albero dei tulipani (Liriodendron tulipifera L.), il noce nero (Juglans nigra L.), l’acero da zucchero (Acer saccharum Marshall), la cui foglia è rappresentata nella bandiera canadese, la maclura (Maclura pomifera (Raf.) C.K. Schneid.), pianta introdotta in Italia per sostituire il gelso nell’allevamento del baco da seta, e specie californiane come la sequoia gigante (Sequoiadendron giganteum (Lindl.) Buchh.) ed il cipresso di Lawson o falso cipresso americano (Chamaecyparis lawsoniana (Murray) Parl.).

 

 

Letto 352 volte