Arboreto Asia

L’arboreto occupa la parte centrale dell’Orto; su una superficie di 1,5 ha vi sono oltre 230 esemplari di piante legnose, provenienti da quasi tutto il mondo, coltivati in modo da mantenere il loro portamento naturale e disposti secondo il luogo di origine su un immaginario planisfero. La diversità ed abbondanza di specie arboree ed arbustive, di forme e colori diversi, offre al visitatore una esperienza unica, culturale e piacevole al contempo.

Le specie rappresentative del continente asiatico occupano la parte orientale; tra le tante presenti, ricordiamo il ginko (Ginkgo biloba L.), la cycas (Cycas revoluta Thunb.), l’albero del rosario (Melia azedarach L.), la canfora (Cinnamomum camphora (L.) J. Presl) e il giuggiolo (Ziziphus jujuba Mill.).

 

 

 

Letto 292 volte